Le cucine più interessanti del Salone del mobile 2018

Logica Celata di Valcucine

Le cucine più interessanti del Salone del mobile 2018

Tutte le novità tecnologiche di EuroCucina 2018

Uno dei circuiti interni più attesi del Salone del Mobile 2018 è stato, ancora una volta, EuroCucina: il luogo per eccellenza dove scoprire quali sono le nuove linee guida e le soluzione tecnologiche in via di sviluppo per il settore.
L’indirizzo tematico di quest’anno è racchiuso nelle parole efficienza, innovazione e matericità: una cucina deve essere infatti prima di tutto utile, funzionale e ben congegnata; a questo si affianca lo sviluppo tecnologico, per offrire soluzioni sempre più intelligenti e a misura della vita quotidiana.

La progettazione della cucina segue la tendenza di abbinamenti tra materiali tradizionali, come legno e pietre, con l’integrazione di superfici nanotecnologiche di ultima generazione, che insieme creano un ambiente unico e armonioso.

La cucina segreta | l’isola protagonista

Canale attrezzato Logica ThecaLa nuova idea di cucina a scomparsa nasce dalle nuove modalità di fruizione dell’ambiente: la cucina non è più una stanza con le porte che si chiudono quando arrivano gli ospiti, è il cuore della casa e ha inglobato in sé la zona pranzo, lasciando piano cottura e bancone a vista.
Proprio per rispondere a queste nuove esigenze nascono elementi vedo non vedo, che si aprono o si chiudono a seconda delle situazioni: solo se ho bisogno del suo contenuto una certa sezione della cucina sarà a vista, altrimenti scomparirà lasciando superfici pulite, che danno un senso di ordine e costituiscono un elemento di arredo appunto segreto.
Luogo principe di queste innovazioni è il bancone a isola, monolitico e scultoreo, che si trasforma con dei semplici tocchi: appaiono cappe integrate a scomparsa, miscelatori che emergono dal piano quando servono, ma anche taglieri e portacoltelli, vaschette e persino prese USB sono a portata di mano.
Esempio perfetto è il canale attrezzato Logica Theca di Valcucine (nella foto a sinistra), un volume contenitivo chiuso da un’unica anta che si apre automaticamente con un solo tocco.

La cucina a scomparsa | Logica Celata di Valcucine

Logica Celata in versione barQuesta tendenza delle cucine nascoste rappresenta un bel passo avanti nella progettazione della cucina open space: è portata al massimo grado da Valcucine con la nuova Logica Celata.

La particolarità di questo concept è che tutta la parte attrezzata della cucina viene compresa in un elemento dall’aspetto monolitico chiuso da ante orizzontali che si muovono con un meccanismo di contrappesi: quando è il momento di cucinare l’anta scorre verso l’alto dolcemente, svelando uno spazio ampio, comodamente fruibile, che in più si può personalizzare completamente.
Lo scenario proposto più particolare è quello del bar realizzato in collaborazione con Campari: calici e bottiglie si alternano lungo lo schienale della cucina, mentre sul fronte c’è spazio per preparare dei gustosi aperitivi; l’idea è infatti quella di esaltare il bar come elemento della tradizione italiana, simbolo di convivialità ed accoglienza, oltre a dimostrare l’estrema versatilità del progetto.

Anche tu vorresti arredare una cucina open space?
Scopri i nostri progetti della zona pranzo

Materiali preziosi | Tradizione e modernità si incontrano

Artematica di ValcucineLe nuove cucine di design sono contraddistinte da razionalità e pulizia delle linee. Le superfici sono squadrate, perfettamente integrate nel nuovo gusto contemporaneo che preferisce il moderno al tradizionale, bandendo quindi forme morbide ma mantenendone il calore dei materiali.
Esteticamente infatti le scelte si orientano verso la cura del dettaglio, la ricerca di uno stile raffinato, prendendo anche spunto delle nuove tendenze per il living, come nell’utilizzo di materiali preziosi – molto ottone – e finiture pregiate (vedi fotografia qui a sinistra). Vetro, metallo, legno e pietra si integrano perfettamente con le altre superfici tecnologiche, creando un ambiente sofisticato ma sempre accogliente e caloroso.

Cucine tecnologiche| Le chicche di EuroCucina

piano cottura nascosto di Binova e AriosteaSono molte le soluzioni innovative che hanno lasciato a bocca aperta i visitatori del Salone 2018. Tra tutti, hanno avuto grande successo il piano cottura nascosto sotto il top di Binova in collaborazione con Ariostea: come si vede dalla fotografia, sul piano ci sono solo delle sottili incisioni ad indicare la zona cottura, mentre tutto il resto “scompare” al di sotto.
Ancora, sono stati presentati elettrodomestici sempre più intelligenti: contengono la tecnologia IoT (internet delle cose) – come il forno Miele di cui abbiamo parlato qui– che consente di dialogare con l’elettrodomestico tramite app. Ad esempio il forno Dual Cook Flex di Samsung consente di suddividere in due scomparti il forno, grazie ad un separatore rimovibile, e quindi di cuocere diversi alimenti nello stesso momento senza mescolare gli odori. Un’altra idea interessante è quella di Fhiaba, che ha presentato le nuove gamme di frigoriferi che hanno la possibilità di modificare la temperatura del vano freezer in vano frigorifero normale, oppure contengono una vetrina refrigerata per salumi e formaggi perfetta per i buongustai.

Le novità di questo EuroCucina sono davvero tante e per noi addetti ai lavori sono una fonte inesauribile di ispirazione, ma anche di conferma: la tendenza a “nascondere” le zone di lavoro ci raccontano di cucine aperte sul living, del nuovo impianto open della sala da pranzo; le nuove tecnologie invece ci parlano di semplificazione, di qualità della vita, tutti elementi che cerchiamo di condensare nel nostro operato.

Per una cucina su misura e innovativa,
passa da Artheco, sapremo crearla per te

Share